Il cane e la paura del temporale: 3 rimedi e 4 cose da non fare

Piogge intense, temporali e rumori forti. C’è qualcuno in casa che proprio non li sopporta: il nostro amico Fido. Se avete un cane infatti, vi sarete accorti che ha una grande paura dei tuoni e dei rumori più molesti. Questo perché il suo udito è molto più sensibile di quello umano. Dunque, come è possibile aiutarlo? Esistono alcuni semplici rimedi per il cane che ha paura dei temporali.

Come calmare un cane che trema per il temporale

  • Distrarlo. In questo modo si sposta l’attenzione su qualcos’altro; possiamo farlo giocare con un oggetto oppure accendere la televisione a basso volume per confondere i rumori esterni.
  • Trovargli un angolo sicuro: bastano dei cuscini o una piccola cuccia, l’importante è che sia uno spazio confortevole, un rifugio dalla sua ansia per il rumore del temporale. Volendo, potete fargli trovare anche un piccolo snack, poiché la masticazione allevia lo stress.
  • Non uscite ed evitate di stare alla finestra; anche la visione del lampo infatti, potrebbe farlo spaventare.

Per aiutarlo, il nostro obiettivo deve essere quello di non far percepire al cane che abbiamo paura e che i rumori della pioggia battente e del temporale non costituiscono un pericolo, né per noi né per lui.

cane che ha paura del temporale

Perché il cane ha paura dei rumori

Il cane non è impaurito solo dal temporale, ma dai rumori forti in generale. Un’altra situazione di spavento ad esempio, è quella dell’aspirapolvere: il cane ha paura dell’aspirapolvere. Alla base di queste paure sembra esserci un meccanismo di autodifesa da parte dell’animale. Inoltre, in quanto essere vivente, anche per il nostro amico a 4 zampe è spontaneo spaventarsi in presenza di rumori improvvisi; la differenza è che un cane non riesce a calmarsi autonomamente, anzi, se i rumori continuano, come in caso di temporale, l’ansia del nostro amico pelosetto cresce.

cane pioggia temporale

Cosa non fare quando il cane ha paura del temporale

Così come ci sono dei rimedi per il cane spaventato dal temporale o dall’aspirapolvere, vi sono anche delle cose da non fare:

  • sgridarlo
  • guardarlo in modo fisso
  • farsi vedere preoccupati, perché il cane potrebbe percepirlo e agitarsi ancora di più
  • coccolarlo eccessivamente e in maniera diversa da”solito” (es: farlo salire sul letto o sul divano quando c’è il temporale…)

Inoltre, se potete, cercate anche di non lasciarlo solo quando ci sono temporali forti e non punitelo quando ha paura, peggiorerete solo la situazione.

Cercate di avere comportamenti quanto più normali possibili e il vostro amico ve ne sarà grato.

Amarlo significa anche rispettarlo nel suo essere e nelle sue diversità e poi, diteci la verità…il temporale fa un po’ paura anche a voi no? 🙂

2017-12-14T08:51:16+00:00 dicembre 5th, 2017|