Il gatto beve poco? Qualche consiglio utile

Il vostro gatto beve poco?

Purtroppo è normale. Il gatto è abituato a bere poco perché molte razze sono originarie di zone aride dove l’acqua è da sempre scarseggiata.

Questo ha permesso al gatto di sopravvivere con poca acqua ma non senza problemi. Il gatto, infatti, ha il suo punto debole nei reni che consigliamo di far controllare già dal settimo anno d’età.

Se il gatto non è “incentivato” a bere acqua non ne sentirà particolarmente il bisogno e questo, a lungo andare, può portare varie disfunzioni al suo apparato renale.

Possiamo però aiutarlo a bere di più fornendogli cibi umidi ricchi per loro natura di acqua. Questo diminuirà notevolmente il rischio di patologie renali.

L’alimentazione, ancora una volta, risulta essenziale se vogliamo mantenere il nostro gatto longevo ed in salute.

Ascoltando il veterinario nutrizionista Oscar Pellegrini nel seguente video potrete scoprire altri consigli utili.

2017-12-14T08:51:17+00:00 luglio 18th, 2017|