Cosa mangerebbe il cane se fosse libero in natura?

Il cane è naturalmente un carnivoro e, anche se oggi risulta difficile immaginarlo come un predatore, lui lo è in ogni suo aspetto.

Per questa predisposizione naturale, se fosse libero in natura caccerebbe altri animali e si nutrirebbe di essi. Per questo motivo è facile comprendere come i carboidrati non farebbero parte della sua dieta naturale ma, l’evoluzione e l’addomesticamento avvenuto migliaia di anni fa, hanno modificato il suo apparato digestivo per fare in modo che tollerasse anche altri alimenti.

Se fosse libero in natura gli unici carboidrati che ingerirebbe il cane sarebbero quelli presenti nello stomaco delle sue prede.

Queste ed altre considerazioni interessanti sono emerse dall’intervista del veterinario nutrizionista Oscar Pellegrini che vi invitiamo ad ascoltare.

2017-12-14T08:51:18+00:00 Giugno 8th, 2017|